Giugno.

Siamo alla fine di giugno, e ho deciso di fissare ogni mese i nostri best of:

C’è stata la prima volta a Mandia in quattro, anche con Ciccio e Manu. Il Cilento è sempre bellissimo, ne ho già parlato qui, e a giugno se possibile lo è ancora di più. Palinuro fantastica come sempre, non scorderò facilmente la mattina dopo il ponte, in cui tutti erano già rientrati e noi no, sono arrivata in spiaggia alle 10 ed era D E S E R T A…un paradiso solo per noi, di acqua cristallina e cielo azzurro. E poi le passeggiate la sera, e la pizza da Zero, una tradizione ogni volta che scendiamo…sempre fantastica!

Cilento

Palinuro mareIMG_9597

Pizza da Zero

C’è stato anche il primo in viaggio in treno di A., nonché il primo per me da sola con due bambini, per andare a trovare i nonni. E devo dire che non potevo chiedere due bimbi più tranquilli. Il viaggio è iniziato già da casa, quando abbiamo chiamato il taxi per andare in stazione. Bagagli pronti, marsupio per la piccola, e il grande che mi ha aiutato in tutto…anche ad allacciarmi il marsupio! Poi durante il viaggio in treno, N. ha guardato tutto il tempo fuori dal finestrino, tranquillo al suo posto…e A., quando non ha dormito, ha dispensato sorrisi a tutto il vagone…anzi a tutto il treno visto che ce lo siamo attraversati tutto perché – solita fortuna – il fasciatoio era nella parte opposta rispetto a dove viaggiavamo noi! Ma si fa, ragazzi, si fa tutto, se si vuole – e se i bimbi collaborano, che non guasta mai!

Viaggiare con bambini

Dai nonni ci sono stati gli incontri con le amiche di sempre, tutte mamme, e mi piace vedere come i nostri bimbi mantengano il loro rapporto, nonostante la distanza e le poche occasioni per stare assieme!

Poi ci sono state lacrime di commozione – davvero troppe – per la fine del tuo primo anno di scuola materna. Ma su questo, mi sono già dilungata qui.

mare a Gaeta

E l’ultima, fresca fresca, la nostra mini vacanza al mare, qualche giorno con Ciccio e Manu per poi continuarla da sola. Uno dei nostri posti del cuore, il mare tra Gaeta e Sperlonga. Qui posti che ci fanno stare bene, perché ci danno sicurezza, ci fanno sentire coccolati..e anche se sono una tipa più per i viaggi all’avventura piuttosto che per le comodità, devo dire che da quando i bimbi sono due, non disdegno assolutamente il confort e qualche giorno di nullafcenza! A. ha come al solito incantato chiunque con i suoi sorrisi, è incredibile di come la sorprendiamo a farsi grassa risate guardando chiunque! E il nostro N. è ormai un pesciolino, starebbe sempre in acqua a fare i tuffi con il suo papà! Devo ammettere che ho davvero molto meno tempo per stare con lui, e la cosa mi dispiace perché sono consapevole che lui stia crescendo e che non dovrei perdermi un solo attimo…ma sono anche consapevole che ciò mi fa godere i momenti in cui siamo A. sta col papà e riusciamo a ricavarci un po’ di tempo per stare da soli, come prima, solo io e il mio piccolo grande uomo! E’ una complicità unica, quella che ritroviamo ogni volta, felici di averci entrambi uno per l’altro, solo noi, e sono certa che i tre anni in cui abbiamo passato praticamente in simbiosi abbiano giocato un ruolo fondamentale nel tipo di rapporto in cui ci ritroviamo adesso. Indimenticabile, ad esempio, la mattinata a saltare le onde, lui in braccio a me, e io che ignoravo il suo – innegabile – peso, e saltavamo, ridevamo e ci bagnavamo come matti!

E poi stasera, una frase che mi ha fatto venire la pelle d’oca, mentre parlavamo dei suoi giochi mi ha detto: “La cosa più bella che ho sono mamma, papà ed A.” Brividi. Amore puro. Mi sono fermata e sono andata subito da lui, e ci siamo stretti in un abbraccio d’amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...